Come mettere le luci all'albero di Natale: idee originali e consigli

Come mettere le luci all'albero di Natale: idee originali e consigli

In aria di Feste diventa inevitabile iniziare a pensare a come mettere le luci sull'albero di Natale. I modelli e i colori a disposizione sono tantissimi: quel che fa la differenza è l'allestimento! Tradizionale o originale: ecco quali sono le nostre proposte per l'illuminazione dell'albero!

Led singoli

Le catene di led singoli sono indubbiamente le luci per albero di Natale più diffuse. Costo contenuto, varietà di colori e di giochi, possibilità di usarle sia per interno che per esterno: ecco spiegata la loro popolarità. L'uso più tradizionale prevede di girare intorno all'albero con la matassa, sistemando alla fine i led in modo che riflettano armonicamente sulle decorazioni.

La varietà di colori, la piccola dimensione delle lampade e la diffusione della luce le rendono perfette per un allestimento adulto e classico. Un guizzo in più si può adottare con un posizionamento originale e creativo.

Palline

Le catene di palline colorate hanno un aspetto più giocoso e infantile: potrebbero essere perfette per un terrazzo o per un albero allestito dai bambini. Richiedono decorazioni abbastanza ironiche e buffe per non stonare troppo con l'ambiente circostante.

Luci tematiche

Alcune catene di luci hanno ogni singola lampadina o led rivestita con un decoro: per esempio, con un fiocco di neve in plastica. Possono arricchire un albero molto minimalista, fungendo da vere e proprie decorazioni. Oppure, si possono usare come allestimento per un altro angolo della casa. Generalmente il colore emesso è fisso: la bellezza della catena deriva più dalla decorazione che dalla tonalità, in questi casi.

Luci che simulano candele

La tradizione delle luci di Natale nasce in Germania, nel 1800. Era d'uso appendere all'abete delle vere candele, accese ogni sera. Ovviamente questa soluzione costituisce un pericolo per la sicurezza e un metodo superato: in commercio esistono luci tematiche che imitano la forma e il colore delle candele. Se desideri un effetto vintage potresti acquistarne un filo per il tuo albero!

Cascata

Quante luci servono per un bellissimo albero di Natale? Magari è una domanda che ci facciamo in fase di allestimento, ma la risposta è soggettiva in base ai propri gusti: certo, più luminoso è l'albero e più soddisfazione ci regalerà.

La cascata di luci di Natale può essere una soluzione originale. Anziché su un filo singolo, questa tipologia è costruita in modo da avere un filo guida da cui pendono tante catenelle luminose. Potresti arricciare il filo guida sulla cima dell'albero e far pendere i fili colorati sull'abete, in modo da creare giochi geometrici originali.

Come mettere le luci di Natale sull'albero: il posizionamento

Passiamo ora a parlare di come posizionare le luci sull'albero di Natale. Il posizionamento più facile e tradizionale consiste semplicemente nel circondare l'albero con la matassa partendo dall'alto, e nascondendo il capo tra i rami. Poi il filo si può leggermente spostare e modellare per non interferire con le decorazioni e anzi, esaltarne forme e colori.

Un posizionamento a cascata darà un effetto più pieno all'albero in colore bianco azzurro e freddo farà sembrare l'abete ghiacciato.

Un filo con luci di più ampie dimensioni può essere usato come sola decorazione: se ami l'effetto minimalista potresti scegliere questa elegante soluzione per allestire un albero di Natale in pochissimi minuti (e senza la fatica di dover smontare decine di decori).

Come illuminare l'albero di Natale di grandi dimensioni?

Il numero di luci necessarie per la decorazione dipenderà dall'ampiezza dell'abete. E' difficile calcolare quante luci servono per l'albero di Natale: troppo dipende dalla sua altezza e larghezza.

In generale si può dire che più decorazioni metterai sull'albero, meno luci ti serviranno per non caricarlo troppo e ottenere un effetto pacchiano. Potrai usarne più fili se saranno l'unica decorazione per l'abete; ma anche un solo, elegante e discreto filo potrebbe essere un decoro minimalista e raffinatissima.

I colori giusti per addobbare l'albero di Natale

E i colori? Parte della bellezza delle luci di Natale dipende inevitabilmente dal loro colore. Ecco qualche combinazione interessante, con alcune idee che si discostano dal classico abbinamento cromatico con il rosso che comunque rimane una tradizione consolidata:

  • Bianco e rosso, per un effetto candy shop
  • Bianco caldo e oro rosa, dall'effetto femminile e raffinato
  • Bianco freddo e verde, per variare sul tema argento-blu pur rimanendo nei toni freddi e profondi dell'inverno
  • Multicolor: un grande classico dall'effetto ironico e buffo, ideale per entusiasmare anche i più piccoli di famiglia o per una casa briosa

Qualche regola di sicurezza: quali luci mettere sull'albero di Natale

Può sembrare banale ma teniamo a sottolineare che non tutte le luci sono adatte all'albero di Natale. Una risposta precisa può arrivare solamente dall'attenta lettura della confezione. Prima di posizionarle è fondamentale verificare che il filo non si scaldi.

Tutto ciò è ancor più valido se l'albero da decorare è posto all'esterno dell'abitazione, esposto alle intemperie: scegli sempre fili di alta qualità e certificati per la destinazione d'uso che intendi improntare.

Vai all'articolo precedente:Come mettere le luci di Natale sul balcone: idee originali per illuminarlo al meglio
Vai all'articolo successivo:Come addobbare la casa per Natale: decorazioni e idee originali
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image