Portalampada

Filtra Per:
18 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: FG 24182-nero
Codice: FG 24402
Codice: FG 24101
Codice: ETP710/7/G/AN
Codice: FG 24104
Codice: FG 24201
Codice: 02121.S
Codice: 02121.S.B
Codice: 02101
Codice: 02101.B
Codice: 02250
Codice: 02174.S
Codice: 02370

Portalampada: guida all'acquisto

Il portalampada è un elemento importante per l’illuminazione e serve ad accogliere la lampadina, ma ha anche una funzione decorativa, visto che contribuisce a rendere ancora più unica e particolare la lampada.

Il portalampada si può installare su lampade a parete, lampade a sospensione e lampade da scrivania. Praticamente su tutte le tipologie di lampade, basta scegliere il modello giusto.

Il grande vantaggio del portalampada è quello di proteggere e di effettuare con sicurezza la sostituzione delle lampade, evitando incidenti ed eventuali conseguenze. La filettatura del portalampada è isolata dal corpo da un anello isolante, che può essere di materiale vario, e che consente di fissare il corpo del prodotto tramite un meccanismo a vite.

A dare un aspetto diverso al luogo in cui viene installato è il tipo di portalampada scelto. Sul mercato se ne trovano di varie tipologie, differenti per materiali, stili, forme e dimensioni, ma quale scegliere? Ecco una guida all’acquisto dei portalampade.

Come scegliere il portalampada

Nella scelta del portalampada bisogna prima di tutto tenere in considerazione l’attacco. Quelli più diffusi sono con attacco E27 o E14, rispettivamente con filettatura grande e con filettatura stretta. 

La lettera E sta per Edison, mentre il numero indica la grandezza del diametro in mm. Gli altri attacchi sono meno utilizzati, ma nella scelta contano altri fattori, come per esempio lo stile del portalampada, e in questo caso entrano in gioco anche i materiali con cui è realizzato.

Esistono infatti portalampada in stile classico, in stile contemporaneo, e vanno scelti secondo l’obiettivo stilistico che si intende ottenere, o comunque in base al tipo di lampadine a cui devono essere adattati.

La scelta varia anche per le forme: per esempio, i portalampade per lampadari più utilizzati sono i portalampade a candela, disponibili in diversi diametri e altezze, da scegliere nel materiale più adatto allo stile prescelto.

Come visto, i materiali entrano in gioco in maniera preponderante nella scelta del portalampada, e oltre alla classica porcellana e ceramica, che non passano mai di moda e si distinguono per l’eleganza del materiale e la lucentezza, vengono proposti in plastica, legno e metallo.

Quelli in plastica sono i più economici, mentre quelli in legno sono adatti per ambienti in stile shabby, country, perché sono realizzati con un materiale naturale. Proprio per la sua naturalezza il portalampade in legno si addice anche in ambienti in stile industriale, e si mescola al meglio con mobili e lampade dal mood contemporaneo.

Il portalampada in metallo, invece, è un prodotto di nuova generazione, durevole e facile da abbinare, viene proposto in svariate finiture di chiaro effetto e diventa anche un prezioso elemento decorativo negli ambienti.

Ottimo da abbinare a lampade da parete o da soffitto, si coniuga alla perfezione con lo stile contemporaneo, ma anche con quello retrò o vintage. Per quanto riguarda il colore, bisogna sottolineare che in genere il portalampade è di colore bianco o comunque neutro, ma oggi si possono trovare in tante varietà di colori, fra cui anche il nero.

Come acquistare portalampada

Con i portalampade vendita on line è possibile visionare una vasta gamma di modelli e tipologie, e scegliere quelli più adatti alle proprie esigenze. Puoi confrontare caratteristiche e prezzi in tempo reale, optando per quelli con le migliori offerte.

Nel nostro shop online puoi trovare tante tipologie di portalampada prezzo imbattibile e di ottime qualità, realizzati con materiali resistenti e all’avanguardia, e di marche prestigiose.

Approfitta delle promozioni per acquistare portalampade in ceramica, portalampade in porcellana, portalampade in metallo, originali e di qualità eccellenti, certificati secondo le normative vigenti e disponibili in tantissime forme e dimensioni, colori e finiture e stili.

Torna su