Fascette elettricista

Filtra Per:
4 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: FAS 100x2,5 NR
Codice: FAS 100x2,5 TR

Fascette da elettricista: guida all'acquisto

Le fascette da elettricista sono delle componenti utilizzate spesso per eseguire lavori in casa. Pochi sanno che non sono tutte uguali e che ne esistono sul mercato di svariate tipologie, da scegliere a seconda dell’utilizzo a cui devono essere destinate.

Anche se apparentemente sembrano solo delle strisce in plastica dotate di un semplice meccanismo autobloccante, in realtà hanno degli aspetti che vanno tenuti in considerazione nella scelta. A cominciare dai materiali di costruzione e proseguendo poi per la tenuta termica e le dimensioni, le fascette elettriche differiscono fra loro e bisogna conoscerle per sapere quale scegliere. Ecco una guida all’acquisto delle fascette elettricista.

Fascette elettriche: utilizzo

La scelta delle fascette varia in base all’uso a cui sono destinate. Ad esempio, possono essere utilizzate sia in ambito elettrico o elettronico che nei settori meccanici e industriali. La varietà di utilizzo dipende proprio dalle caratteristiche specifiche che possiede ogni tipologia di fascetta.

Infatti, anche se apparentemente sembrano identiche, in realtà sono tutte diverse fra loro e possono essere più o meno adatte ad essere utilizzate in determinati contesti ambientali.

Fascette fermacavo: tipologie

Le fascette da elettricista sono monoblocco e quindi ogni striscia di plastica è dotata di un sistema a cravatta che mette in moto un meccanismo autobloccante. Le fascette in plastica tradizionali sono composte da un solo pezzo e sono quelle che vengono utilizzate più spesso nei lavori domestici e nel fai da te. Le tradizionali fascette autobloccanti sono inoltre le più economiche.

Sul mercato però esistono anche fascette suddivise in due pezzi, progettate per lavori professionali e destinati agli impianti. Si tratta di fascette più performanti, dotate di un meccanismo di bloccaggio in acciaio inossidabile che unisce i due pezzi della fascetta.

La scelta è ampia ed è possibile scegliere tra le fascette fermacavo o le fascette di cablaggio, che assicurano qualità, sicurezza e durata. Le fascette stringicavo sono ideali per stringere i cavi elettrici eseguendo lavori a regola d'arte e hanno il vantaggio di durare per molto tempo, resistendo anche alle più avverse condizioni atmosferiche.

Fascette per cavi: materiali

Le fascette da elettricista si differenziano anche in base ai materiali. Infatti, fra le fascette fermacavi troviamo le fascette nylon, quelle realizzate in acciaio inox, in plastica oppure in metallo. Esistono anche tipologie di fascette con caratteristiche specifiche: alcune resistono alle alte temperature, altre gli agenti atmosferici ed altre ancora non si danneggiano a contatto con l’olio.

Sul mercato sono disponibili anche fascette da elettricista anti urto, ancora più resistenti di quelle che comunemente conosciamo e che possono anche differire per colore, così da consentire alle persone di distinguere facilmente i singoli cavi elettrici.

Per orientarsi nella scelta, è doveroso sapere che le fascette in nylon sono la soluzione ideale contro il freddo e i raggi solari, mentre quelle in acciaio inossidabile sono indispensabili quando si è in presenza di agenti chimici e di temperature elevate.

Fascette elettricista: dimensioni

Nella scelta delle fascette elettriche un altro fattore da tenere in considerazione è la loro dimensione. Per sapere quali sono quelle adatte, bisogna sempre misurare i cavi da stringere. Tuttavia, per regolarsi, basta sapere che per quanto riguarda la lunghezza sono disponibili con misure da 4 fino a 52 pollici.

E’ consigliabile comunque acquistarle sempre più lunghe rispetto al necessario poiché, in ogni caso, è possibile tagliare poi la parte che non serve. Sul mercato si trovano anche confezioni di fascette di varie dimensioni, per permettere di avere a disposizione fascette di lunghezze diverse.

E’ anche possibile scegliere fascette in base alla larghezza, basandosi sempre sulla misura di ciò che bisogna stringere. È importante sottolineare che la resistenza delle fascette non dipende dalle loro dimensioni. Infatti, in alcuni casi quelle piccole potrebbero avere un valore di LTS superiore.

L’LTS è la resistenza alla trazione e il valore, espresso in libbre, può oscillare da 18 a 175. Nello specifico, si tratta della quantità massima di forza che viene tollerato dal meccanismo di bloccaggio della fascetta. Al momento dell’acquisto è sempre importante valutare questa caratteristica.

Un altro dettaglio che consente di scegliere la fascetta giusta è che ogni tipologia riporta un’indicazione sul diametro massimo dei cavi che può legare. Di conseguenza, anche questo fattore deve essere verificato prima dell’acquisto.

Fascette da elettricista prezzi

Nell’acquisto di fascette elettricista prezzo e qualità sono due fattori importanti. Nella vendita fascette plastica del nostro shop puoi trovare tutte le tipologie necessarie per il fai da te, per i lavori domestici oppure per gli impianti. Qualunque siano i prodotti scelti, avrai sempre la certezza di acquistare fascette elettriche di qualità elevata a prezzi ottimi.

Puoi trovare ed acquistare a prezzi molto convenienti un'ampia gamma di fascette per cavifascette per cablaggio online ed altre tipologie di fascette. Grazie al nostro assortimento, puoi trovare fascette adatte sia al diametro dei cavi da legare che agli ambienti in cui devono essere inseriti.

Torna su