Pozzetti in pvc

2 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: FG 10402
Codice: FG 10400

Guida all'acquisto di pozzetti in pvc

I pozzetti in pvc sono un elemento fondamentale per controllare il funzionamento corretto dei dispositivi elettrici e sono dei contenitori che vengono a loro volta interrati ma che possono essere aperti in qualsiasi momento per effettuare operazioni di controllo, riparazioni e manutenzione dei vari dispositivi dell’impianto. Ecco una guida all’acquisto di pozzetti in pvc.

Pozzetti elettrici in pvc installati nel terreno

I pozzetti in pvc per impianti elettrici vengono installati per stendere le linee e fare le derivazioni delle varie utenze fuori terra, vengono collocati all’interno di un piccolo scavo nel terreno e sono utili per ispezionare cavi interrati. Deve essere l’elettricista ad indicare dove posizionare il pozzetto, in modo da poter effettuare, nel caso ce ne sia di bisogno, delle operazioni di controllo.

I pozzetti elettrici in pvc assicurano in genere lunga resistenza e durata e non si danneggiano anche se sono sottoposti a tutte le varie condizioni atmosferiche. Sono resistenti agli urti, predisposti per tubi di ogni misura e possono anche essere dotati di prolunga nel caso ve ne sia la necessità.

Tutti i pozzetti sono dotati di un coperchio, detto chiusino, che viene fornito all’acquisto e che serve per coprirli adeguatamente. Il coperchio di chiusura viene applicato sopra la guarnizione, che consente di fissarlo saldamente, ma per assicurare maggiore stabilità al coperchio si possono applicare delle viti ai quattro lati che ne garantiscono la perfetta chiusura ed evitano eventuali aperture improvvise.

Posa in opera facile e duraturi nel tempo

In genere i pozzetti in plastica per impianti elettrici sono di facile posa in opera, sono tra i più utilizzati e assicurano ottime prestazioni nel tempo. E’ importante però prestare attenzione ad acquistare sempre prodotti omologati con marchi CE per assicurarsi la certezza che rispondano ai requisiti indicati nella normativa. I prezzi dei pozzetti in pvc variano in base alle dimensioni e alla qualità del materiale utilizzato. In commercio sono disponibili pozzetti di varie taglie, in grado di accogliere varie tipologie e quantità di cavi elettrici.

Largamente utilizzati sono anche i pozzetti a tenuta stagna per impianti elettrici, progettati per l’alloggiamento di cavi elettrici e in grado di assicurare, grazie anche alla guarnizione che viene inserita, un’eccezionale resistenza agli urti che li rendono particolarmente affidabili e sicuri. Invece, i pozzetti elettrici a scomparsa non si vedono praticamente più e permettono di reperire l’energia elettrica facilmente e ovunque, senza alcuna difficoltà per l’installazione. Infatti, questi pozzetti richiedono una profondità di installazione minima, sono robusti, facili da usare e affidabili, sono resistenti alle intemperie e hanno bassi costi di manutenzione.

Anche questi sono quindi robusti e affidabili, possono essere installati sia all’esterno che all’interno e possono essere acquistati in diverse taglie in base all’esigenza. Le applicazioni di pozzetti elettrici a scomparsa sono indicate per edifici industriali, hangar, impianti sportivi, zone pedonali, piazze e cortili di scuole e dovunque vi sia la necessità di distribuire energia elettrica in modo rapido.

Torna su