Menu

Placche per interruttori

Filtra Per:
I Più Venduti
Codice: 505/5
Codice: 14642.01
Codice: 14641.01
Codice: 503/3/X
Codice: 503/1/X
Codice: L4804AL
Codice: HB4826DB
Codice: 14654.01
857 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: 19698.53
Codice: 19698.51
Codice: 19687.51
Codice: 19684.51
Codice: 19683.51
Codice: 19672.51
Codice: 19671.51
Codice: 19698.67
Codice: 19684.67

Placche interruttori: guida all'acquisto

Le placche interruttori sono fra le componenti che spesso vengono trascurate perché considerate di poca rilevanza. Invece, non è affatto così e la scelta deve essere fatta anche in questo caso con criterio, in modo tale da inserire un elemento di arredo in più nella casa, che concorrerà quindi a renderla ancora più bella ed elegante.

Come scegliere le placche per interruttori giuste? Sul mercato ne troviamo di varie tipologie e colorazioni, ma la prima cosa da tenere in considerazione, oltre alla funzionalità ed all’estetica, è la praticità. Ecco una guida all’acquisto di placche per interruttori.

Placche interruttori: materiali

I materiali delle placche elettriche fra cui scegliere sono tantissimi, da quelle in plastica e in acciaio, a quelle in alluminio, in vetro e in ottone. Sono inoltre disponibili placche in laminato e, per chi vuole optare per qualcosa di unico e prezioso, placcate in oro e argento.

Insomma, la scelta dei materiali è infinita e stabilire quali siano le migliori placche per interruttori è veramente difficile, anche perché a variare sensibilmente sono i costi. Generalmente la scelta delle placche copri interruttori verte su prodotti di qualità e di alto design acquistabili anche a prezzi accessibili.

Le placche in acciaio, come anche quelle in laminato, sono molto resistenti e non si alterano nel tempo. È importante però sottolineare che le placche in laminato sono acquistabili ad un prezzo inferiore rispetto a quelle realizzate in acciaio. Ottima scelta sono anche le placche interruttori luce in plastica prodotte dai migliori marchi presenti sul mercato, che risultano senza dubbio ultra resistenti e durevoli a lungo.

Quelle più delicate sono ovviamente quelle in vetro e quelle placcate, che tendono a rovinarsi con maggiore facilità. Nella scelta delle placche per interruttori elettrici è fondamentale puntare molto sulla praticità, oltre che sul design.

Fortunatamente, le costanti innovazioni permettono di scegliere fra un'ampia gamma di placche moderne per interruttori di alto livello estetico, realizzate con materiali di facile manutenzione ed in grado di aggiungere un tocco di eleganza in ogni contesto.

Placche interruttori: quale colore scegliere

Anche la scelta del colore nell’acquisto delle placche per interruttori è molto importante. Infatti, le placche rimangono visibili e devono quindi adattarsi allo stile degli arredi e della casa in genere. Se si sceglie un colore che non si addice alla tinta delle pareti o dell’arredamento, si rischia di creare una nota stonata in ogni ambiente.

È possibile scegliere il colore delle placche in contrasto con quello delle pareti oppure tono su tono, creando così un leggero effetto di chiaro scuro che renderà l’ambiente delicato ed armonioso. La scelta dei colori è molto ampia, dal tradizionale bianco avorio al mastice, al nero, al colore oro o argento. La cosa importante è che ogni colore venga sempre abbinato allo stile dell'abitazione.

Per creare degli ambienti altamente personalizzati è anche possibile scegliere colori differenti per ogni stanza, in modo da adattare le placche allo stile ed al colore delle pareti, nel caso in cui siano differenti.

In cucina, ad esempio, la scelta può ricadere su placche semplici, lucide e di colore bianco, oppure nel caso in cui si voglia vivacizzare l’ambiente, ci si può sbizzarrire optando per placche rosse o blu, oppure nere, di sicuro effetto. Una placca colorata può aggiungere un tocco in più allo stile della casa e si può anche scegliere una placca in rilievo, colorata o a fantasia.

Nel salotto e nel soggiorno è possibile invece installare delle placche interruttori color legno, ideali soprattutto se i mobili sono in legno massello. Se si tratta invece di mobili shabby possiamo privilegiare colori naturali o avorio, o ancora osare con qualche colore che riporti a qualche dettaglio degli arredi.

Placche elettriche: modelli

Le placche interruttori in genere si applicano sopra le prese che sono già state precedentemente inserite. In questo caso, viene realizzato l’incasso nel muro a misura della placca e poi si inserisce la stessa che resta a filo muro.

Fra le soluzioni di nuova generazione troviamo quelle cosiddette touch, ideali in un’abitazione dotata di sistema domotico. Con queste placche, basta infatti sfiorare la presa per accendere la luce!

L’effetto è decisamente chic ed elegante e, in questo caso, la placca più comune è quella raso muro che deve essere scelta dello stesso materiale e colore.

Placche interruttori prezzi

Nella scelta di placche per interruttori prezzi e qualità sono due fattori da tenere in considerazione. Sul nostro shop trovi un ampio assortimento di placche e puoi anche acquistare placche interruttori economiche senza però rinunciare a prodotti di alto livello.

Puoi trovare infatti placche interruttori in offerta delle migliori marche presenti sul mercato e dal design innovativo. Puoi scegliere anche tra placche elettriche in offerta presenti in svariate colorazioni, per adattarle al meglio allo stile degli arredi. Disponiamo di placche interruttori bticino e placche interruttori vimar di modelli diversi, per darti la possibilità di avere direttamente a casa prodotti sicuri e certificati.

Placche interruttori vendita online

Grazie alla vendita online di placche per interruttori nel nostro shop, puoi scegliere fra tante promozioni e offerte quelle più adatte ai tuoi gusti ed alle tue esigenze.

ATTENZIONE

 

A causa dell'emergenza Covid-19, potrebbero verificarsi dei ritardi nella consegna della merce.

Ci scusiamo per il disagio e ringraziamo i nostri gentili clienti.

 

LoginAccount
Torna su
Cookie Image